Weekend di rodei nel bresciano

A sinistra il vincitore Franchi e a destra Cherubini

Questo articolo è presentato da:

Questo weekend è stato caratterizzato da una serie di tornei rodei sul bresciano che non hanno deluso le aspettative degli appassionati.

Presso il tennis La Fenice di Castegnato sono andati in scena una serie di rodei under, che hanno visto trionfare dalla parte maschile un solo giocatore, Rodolfo Orlandinotti (Tennis Casale).
Questo molto promettente giovane ha vinto non solo la propria categoria (U14) ma anche la categoria successiva (U16), lasciando per strada soltanto un set al bravissimo Ludovico Fassio (Pro Tennis School).

Nel femminile vittorie di Alice Perletti (Sirmione) nell’U16 e del prodotto del vivaio di Castegnato, Lucrezia Frondella, nell’U14.

A Montichiari si è invece giocato un Lim. 4.3, che ha visto trionfare due tennisti di casa, nel femminile Carmela Crocetti e nel maschile Giacomo Caratti.
Ambedue le finali si sono concluse al tie break del terzo, regalando tante emozioni e colpi di scena a tutti i presenti.

Ultimo, ma non per ordine di importanza, si è svolto anche il rodeo di terza categoria presso il circolo Elnik di Rovato.

A trionfare è stato sempre un giocatore di casa, Nicola Franchi, maestro del circolo, bravissimo a sconfiggere in finale l’ex seconda categoria Stefano Cherubini che aveva precedentemente eliminato la testa di serie numero 1 Daniel Longhi.

Di seguito tutti i risultati delle finali:

Castegnato

  • U14 M Orlandinotti – Perdini 53 40
  • U16 M Orlandinotti – Vecchi 41 42
  • U14 F Frondella – Orgiu 40 41
  • U16 F Perletti – Bertoncini 40 45 7-1

Montichiari

  • 4.3 M Caratti – Figaroli 43 24 10-7
  • 4.3 F Crocetti – Turrina 04 42 10-5

Rovato

  • 3.1 M Franchi – Cherubini 41 42

Condividi questo articolo con i tuoi Social

WhatsApp
Facebook
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *