Tennis giovanile: successo di partecipazione ai tornei di La Fenice e Professional Tennis School

Giacomo Arini premiato a Manerbio

Questo articolo è presentato da:

Lo scorso weekend si sono tenuti due tornei di tennis giovanile, uno al Tennis La Fenice e l’altro alla Professional Tennis School. Entrambi i tornei hanno visto un grande afflusso di partecipanti, con il rodeo a Castegnato che ha avuto 60 partecipanti e il torneo classico di Manerbio con 82 partecipanti.

Al Tennis La Fenice, Lorenzo Burato nell’under 10 e Lucrezia Frondella nell’under 14 hanno vinto le rispettive finali a punteggio pieno, senza perdere un game, su Carlo Merlato e Alessandra Volponi. Nella finale under 14 maschile, Matteo Predini ha battuto la testa di serie numero 1, Emanuele Schivo, per 4/2 4/2.

Nel torneo under di Manerbio della Professional Tennis School, Giacomo Arini nell’under 12 ha sconfitto le prime due teste di serie, entrambe con una classifica superiore alla sua, per poi vincere la finale contro Nikola Debeljevic per 6/3 6/2. Aurora Cartone, con un solo match grazie alla posizione di testa di serie numero 1, ha vinto il torneo dedicato alle under 14 contro Alice Grossi per 6/3 6/0.

Nell’under 14 maschile, il 3.5 Ludovico Alleri si è imposto in finale contro Davide Galbiati per 6/1 6/4. Infine, negli under 16, Caterina Bertoncini ha vinto nel femminile con un netto 6/0 6/1 su Aurora Cartone, mentre Edoardo Pezzato ha battuto Federico Sartori in un super match per 2/6 7/5 7/3.

Questi tornei giovanili hanno visto la partecipazione di molti giovani talenti, con giocatori e giocatrici che hanno dimostrato grande abilità e determinazione durante le partite. È stata un’ottima occasione per i giovani tennisti di mettersi alla prova e migliorare le proprie abilità, sotto l’occhio attento di allenatori e appassionati di tennis.

Condividi questo articolo con i tuoi Social

WhatsApp
Facebook
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *